Richiedi un consulto!

Trattamento laser contro le smagliature

Trattamento smagliature laser CO2

Smagliature PRIMA e DOPO il trattamento di medicina estetica

 

Spesso nonostante l’intesa attività ginnica, una corretta alimentazione e uno stile di vita equilibrato il nostro corpo subisce delle trasformazioni. Il corpo umano durante l’adolescenza cresce molto velocemente e la pelle non riesce a produrre abbastanza fibre elastiche.

La mancanza di elasticità porta la nostra pelle a creare delle depressioni cutanee riconosciute come smagliature o anche chiamate atrofie dermoepidermiche a strie. Inizialmente questo genere d’inestetismo si presenta sotto forma di striatura rossastra che col passare del tempo si cicatrizza diventando bianca (più difficile da rimuovere).

Il macchinario riconosciuto al mondo come l’unico in grado di ridurre se non eliminare le smagliature è il laser scannerizzato CO2.

A cosa serve?

Questo laser scannerizzato agisce tramite dei microspot che vengono indirizzati direttamente sulle smagliature, causando l’immediata tensione del tessuto. Il laser favorisce la produzione di elastina e collagene prodotti dai fibroblasti del derma.

Come avviene il trattamento?

Il paziente viene fatto accomodare su un lettino e viene applicata, sulla zona da trattare, una crema anestetica che resterà in posa per circa un’ora. Successivamente, la crema verrà rimossa e si potrà procedere al trattamento vero  proprio che consiste nel passaggio del laser sull’area da trattare.

Quanto dura la seduta?

La rimozione delle smagliature ha una durata che va da 15 a 20 minuti.

Risultati

  • PELLE DISTESA
  • DOPO UN MESE DAL TRATTAMENTO, RIMOZIONE DELLE SMAGLIATURE