Richiedi un consulto!

Seleziona una pagina

Faceback: per eliminare le rughe a marionetta e definire i contorni mandibolari

,

Agnes trattamento per eliminare il doppio mento

Dopo i 45/50 anni di età, la pelle del viso diventa sempre più sottile, compaiono i tipici solchi nasolabiali e nasogenieni, la mandibola diminuisce di spessore, il grasso per la forza di gravità tende a spostarsi verso il basso, localizzandosi ai lati della bocca, formando le tipiche rughe a marionetta e determinando un vero e proprio cambiamento del volto.
Per anni l’idea centrale è stata quella di riempire con i filler la zona adiacente a questo accumulo di grasso ma ciò, ha condotto a risultati non proprio soddisfacenti: visi troppo “pieni” e accumuli di grasso persistenti nel tempo.

La radiofrequenza Faceback è il lifting senza bisturi, non chirurgico e non invasivo, per definire i contorni mandibolari e del volto, eliminare le rughe della marionetta e correggere gli inestetismi dell’età, in particolar modo le lassità, lievi, moderate e avanzate, dei tessuti cutanei del viso.

Arriva dalla Korea del Sud, la nuova tecnica per liftare il viso senza chirurgia che si chiama Faceback.
L’innovativa tecnologia Faceback è costituita da una radiofrequenza monopolare, munita di più elettrodi intercambiabili, a seconda del problema da affrontare.
Per le profondità, in questo caso rimuovere il grasso che determina le rughe della marionetta infatti, ne viene usato uno più lungo a forma triangolare, mentre per ringiovanire e determinare la tensione dei contorni del volto si utilizza un elettrodo a forma di tridente più corto.

Questa è una novità assoluta per l’Italia: un nuovo trattamento, dal nome faceback (tornare indietro, ringiovanire) per eliminare in modo definitivo le rughe della marionetta dal volto.

Come avviene il trattamento?

Il paziente viene fatto accomodare sul lettino in posizione supina: vengono disegnate le zone da trattare e dopo aver lasciato agire l’anestetico, si procede con il trattamento vero e proprio.
Nel Faceback il primo elettrodo utilizzato è quello più lungo, con la punta triangolare: viene posto nella zona della marionetta per trattare l’accumulo di grasso e tramite una leggera pressione, viene fatto penetrare nel tessuto sottostante. L’elettrodo genera calore che serve per sciogliere l’adipe in questi angoli della bocca.
L’azione esercitata dal calore negli strati più profondi si completa con la seconda parte del trattamento, che viene esercitata dal secondo elettrodo a forma di tridente e che agisce a livello più superficiale. Anche in questo caso, l’elettrodo appoggiato sulla pelle, determina calore e quindi tensione, per effetto della rigenerazione del collagene e delle fibre elastiche.

No down time: si può tornare subito all’attività lavorativa regolarmente

Quante sedute occorrono

Il numero di sedute varia a seconda del paziente: saranno necessari più trattamenti, nel caso in cui siano presenti più accumuli di grasso localizzato e qualora la pelle risultasse maggiormente segnata dalle rughe a marionetta. In linea generale, il numero di sedute varia da 1 a 3 a seconda del paziente.

Durata dell’effetto del trattamento

2/3 anni.

I risultati sono visibili fin da subito

  • Elimina le rughe a marionetta
  • Rimodella viso e collo
  • Definisce i contorni mandibolari e del volto
  • Migliora notevolmente il tono della pelle
  • Riduce le rughe e il rilassamento cutaneo
  • Rassoda la pelle flaccida
  • Aumenta il livello di collagene
  • Riduce la comparsa del doppio mento
  • Migliora la luminosità della pelle