Richiedi un consulto!

Perchè ho deciso di scrivere “Vera-Mente Belle”?

foto-ok-con-libro-seduta-da-stefano

Questo libro l’ho scritto perché era arrivato il momento di parlare non soltanto dei trattamenti ma di raccontare chi e per quale ragione le persone decidono di cominciare a curarsi. Il mio scopo è quello di far conoscere quello che è stato il passaggio della medicina estetica negli anni, dal 1992, al 1995, al 1997 sino a oggi, dove da semplici iniezioni o peeling sconosciuti siamo passati oggi a delle tecnologie avanzate di ultima generazione.

Chi l’avrebbe mai detto, nel 1995, quando affrontavo la mia prima puntura a base di acido ialuronico, che un giorno saremmo diventato tecnologici con l’uso di laser, radiofrequenze e ultrasuoni.

“Vera-Mente Belle” vuole essere una testimonianza di come la medicina estetica, che prima era solo un tabù, oggi sia diventata un pilastro per quanto riguarda la cura di sé stessi, del proprio corpo e della propria pelle. Grazie alle nuove tecnologie rigenerative si può ringiovanire l’aspetto e curare le problematiche dovute all’età come macchie capillari rossi sul viso. Si può rimanere belle e in forma senza la necessità di ricorrere alla chirurgia. I trattamenti sono indolori e non invasivi, rigenerativi e curativi, la chirurgia è stata praticamente abbandonata. Ogni personaggio di questo libro ha un approccio personale alla medicina estetica per migliorare non solo il proprio aspetto ma anche il proprio stato d’animo.

I miei 11 personaggi hanno fatto un percorso di vita con me, siamo cresciuti insieme. Tutte le storie sono assolutamente vere. Io penso che l’aspetto esterno possa aiutare il nostro intimo più profondo a credere in sé stessi e renderci più sicuri, felici e pronti a procedere nella nostra vita.